Menu

Il Manifesto dei Baccanali

La splendida cornice del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, ospiterà la manifestazione Baccanali tra musica, arte e cultura. Si apre Domenica 23/7 con la mostra d'arte contemporanea Medusa/Riflessioni che espone le opere di quattro importanti artisti a Palazzo Marone. L'intera rassegna culturale si svolge durante il periodo dell'anno più festoso del borgo sangiacomese e prevede, tra le varie attività, "escursioni urbanistiche" alla scoperta di piccoli ma interessanti luoghi. Dopo i giorni di festa per i Santi Patroni del borgo, il 30/7 iniziano tre serate all'insegna della musica dal vivo e delle specialità locali e non solo. La rassegna si chiude il 16/8 con il finissage della mostra d'arte.

L'edizione 2017 della manifestazione denominata "Baccanali" nasce dall'idea di creare "un'offerta eterogenea" che, pur trattando diverse forme espressive e culturali, rimane ancorata ai principi di rinascita e valorizzazione dei nostri luoghi. In aggiunta alle precedenti edizioni, che hanno riscosso un ottimo successo con i concerti all'aperto di musiva dal vivo, quest'anno l'evento ambisce a promuovere la cultura, l'arte e soprattutto il territorio attraverso una rassegna politematica che include: - una mostra d'arte contemporanea; - convegni; - passeggiate alla scoperta del borgo; - concerti di musica dal vivo. Partendo dai principi menzionati, le attività si svolgono secondo un ordine che prevede in primo luogo la cultura e successivamente i festeggiamenti (Baccanali) che rappresentano l'atto conclusivo di un'esperienza ben più ampia. In particolar modo, il 23 di Luglio si inaugura la mostra d'arte contemporanea denominata Medusa/Riflessioni e contemporaneamente viene presentato il programma completo della manifestazione. Il giorno successivo ed in sintonia con l'inizio della festa in onore dei "Patroni" San Giacomo e Sant'Anna che porta una grande affluenza di persone da tutto il mondo, si tiene a Palazzo Marone un convegno storico sul tema "Universitas Civium" con la partecipazione degli storici Arturo Didier e Giovanni Lovito, del giornalista Aldo Bianchini (Il Quotidiano di Salerno) e del Sindaco di Monte San Giacomo Raffaele Accetta. Durante il convegno saranno distribuite le brochure informative, sull'Università del Cinquecento, ed il borgo di San Giacomo. Nello stesso giorno del convegno, al fine di valorizzare la fontana cinquecentesca di Monte San Giacomo, si può assistere ad una performance artistica presso questo monumento che è pervenuto fino ai nostri giorni grazie alla forte volontà di una congregazione di cittadini: l'Universitas Civium. In tutto il periodo della manifestazione è aperto un percorso a tappe attraverso una passeggiata alla scoperta del borgo che mira a valorizzare quei piccoli ma interessanti monumenti, anch'essi figli di quel grande lascito che è il patrimonio culturale italiano. Riprendendo l'idea della festa intesa come culmine di un cammino culturale, nei giorni che vanno dal trenta Luglio al primo Agosto si aprono tre serate in occasione dei 110 anni del pub McLogan e all'insegna della musica dal vivo. La prima serata è un tributo a "Pat Romano", un artista italo-americano venuto a mancare il primo Aprile del 2016 ed originario di Monte San Giacomo. Nato ad Hoboken (USA) è ritornato alle sue radici influenzando musicalmente le generazioni successive". Nella seconda serata intitolata "Cultura dal mondo", oltre alla musica dal vivo, vengono proposte varie specialità gastronomiche con le quali si ripercorrono gli scambi culturali che i sangiacomesi hanno vissuto durante le loro migrazioni. La terza serata vede come protagonista il McLogan Pub che festeggia i suoi 110 anni di attività svolta nel cuore del borgo sangiacomese. L'evento gode della presenza di grandi artisti che rendono i festeggiamenti degni di nota. La rassegna rimane aperta con la mostra d'arte contemporanea MEDUSA / RIFLESSIONI, visitabile a Palazzo Marone fino al 16/8, tutti i giorni nei seguenti orari: mattina 10:00-12:00 - sera 18:00-21:00 INGRESSO LIBERO PER TUTTI GLI EVENTI

© 2017 Baccanali. All Rights Reserved | Powered by Mediastudio

Logo Baccanali